Salvo diverse intese con il proprietario, la somma depositata va a compensare (in tutto o in parte) il canone dovuto per i mesi di locazione mancanti

Il quesito. Sono il papà di uno studente universitario fuori sede, il cui contratto di affitto – per volontà del locatore – risulta “a uso turistico”. Se mio figlio, a causa del protrarsi della chiusura delle facoltà in seguito al coronavirus (e quindi per grave e imprevedibile motivo), recede dal contratto d’affitto senza dare i tre mesi di preavviso, la cauzione…

Questa notizia è solo un’anteprima per leggere l’intero articolo cliccare qui

Invia
WhatsApp
Salve! Come possiamo aiutarti ?
Inviaci subito un messaggio e saremo a tua disposizione